Portare a termine
24 Febbraio 2014

Dalla pagina di Facebook di Charlotte Anderson.

Il nostro Amato Guruji…. Valle dei Fiori 2006.

Un caro Atma Namaste!

Quando i sentieri erano ripidi e fisicamente difficili….. egli disse, “quando inizi qualcosa ….. portalo a termine....” due persone si ritirarono e tornarono indietro….. il resto di noi erano rimasti con l’insegnante! A oltre 3 mila metri di altitudine abbiamo cantato Om Namah Shivaya* per acquistare energia e forza fisica… e abbiamo cosi completato la montagna!

La questione non era la difficoltà. E nemmeno lanciare una sfida era la questione! Portare a termine cosa abbiamo imposto di fare – FINIRE quello che ci siamo prefissati – era la questione! Questo era un insegnamento DI VITA! Andare lì e FARE il lavoro!
Nella pratica spirituale questo è un importante criterio! La disciplina di perseverare e di mai MAI arrendersi! Si pensa che gli studenti spirituali siano FORTI e non deboli!!!

Queste questioni si risolvono con sviluppo e mantenimento della nostra guida interiore – il nostro potere interiore – di MUOVERSI COSTANTEMENTE IN AVANTI!

Questi sono gli argomenti che riguardano la costruzione e il mantenimento degli obiettivi interiori e dell’energia interiore di una persona – portare a termine un obiettivo…. senza preoccuparsi degli ostacoli interiori ed esterni che si incontrano lungo la via! Sviluppare queste qualità della tenacia e forza interiore – contribuisce molto nel portare ognuno verso l’illuminazione! Tante benedizioni a tutti!

Nota dell’editore:
Om Namah Śivaya (o  Śivaya Namah Om) è un mantra molto usato nella tradizione Induista. Uno dei più celebri. Questo mantra si appella a Dio Siva (Shiva) e può essere tradotto come “Signore, sia fatta la Tua volontà”, o “Mi arrendo a Te, Dio”. È considerato uno dei mantra più completi e potenti.

Main Menu
Tutti i diritti sono riservati ©2020
Back to top